Legnago: ANAS, in prima linea nell’emergenza, dona guanti e maschere all’ospedale.

Sabato 9 maggio l’associazione ANAS Veneto (associazione nazionale di azione sociale) tramite la zonale di Bonavigo con sede operativa a Legnago ha consegnato 3200 guanti in nitrile, 10 maschere con visiere, 51 tute, e varie confezioni di igienizzante, all’ospedale “Mater Salutis” di Legnago, con l’intento di distribuire il tutto per le necessità dei vari reparti.

Quanto consegnato dalla Presidente Zonale ANAS Giovanna Rossi (nella foto) è il frutto delle donazioni pervenute a seguito della raccolta fondi indetta da ANAS e partita per l’emergenza Covid-19, il tutto è stato comprato a filiera controllata, inoltre, fanno sapere da ANAS, la raccolta fondi sta continuando sono stati superati i 4000 euro e che si riuscirà ad effettuare un’altra consegna di materiali o attrezzature a breve.

Il Portavoce Regionale di ANAS Francesco Bitto “Avevamo già effettuato una prima consegna di 100 tute idrorepellenti e 1000 copriscarpe all’inizio dell’emergenza e il fatto che siamo riusciti ancora ad acquistare altro materiale è il segnale che i cittadini hanno compreso l’importanza di stare vicini alle nostre strutture sanitarie e soprattutto agli operatori che si trovano in prima linea, noi facciamo solo da tramite a questa espressione di solidarietà”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui