L’ Arena si illumina  di rosa per la prevenzione del tumore al seno.

L’ Arena si illumina  di rosa per la prevenzione del tumore al seno.

L’Arena si illumina  di rosa per la prevenzione del tumore al seno per l’appuntamento di sabato 17 ottobre alle 19. L’ anfiteatro  si tingerà di  rosa per sensibilizzare la cittadinanza, sull’importanza della diagnosi precoce del tumore al seno.

Per evitare assembramenti quest’anno  non sarà  preceduta dal consueto concerto. L’ evento è promosso dal Comune insieme a Andos-Associazione nazionale donne operate al seno e Agsm,

Andos ha scelto di non essere presente in piazza Bra, nella giornata di sabato 17, con l’abituale gazebo informativo. Ma a tutte le donne veronesi viene  data la possibilità di  prenotazioni esami senologici, da effettuarsi negli ospedali di Verona e provincia.

Per usufruire del servizio basta inviare la copia dell’impegnativa del medico di base a:

  • su WhatsApp, al numero Andos  3483227312
  •  via mail:  andoscomitatoverona@gmail.com
  • chiamare il numero 3483227312, dopo le ore 17 e comunicare i dati dell’impegnativa.

 Le  prenotazioni devono essere complete di:

  • data di nascita;
  • data dell’ultima mammografia eseguita;
  • ospedale di Verona e provincia a cui ci si intende rivolgere.

Da anni Andos promuove iniziative a sostegno di progetti mirati a supporto delle donne operate al seno, incrementando le strutture sanitarie di strumentazioni, atte a migliorare il servizio offerto e borse di studio per medici specialisti nell’ambito senologico.

Inoltre, anche in questo momento di restrizioni, l’Andos rimane a disposizione 24 ore su 24 attraverso i propri cellulari 3483227312 e 3488857048.
Per informazioni è possibile chiamare la sede Andos di Verona ai numeri 0458009334 e 3483227312 o visitare il sito www.andosverona.com

Come ha ricordato l’assessore alle Pari opportunità Francesca Briani :

“Non dobbiamo mai dimenticare che la prevenzione è in assoluto lo strumento principale per ammalarsi sempre meno di tumore al seno . Anche in questo momento di maggiore difficoltà, la cura e l’attenzione della propria salute non deve mai passare in secondo piano.
Fortunatamente Verona è fra le eccellenze italiane sia per la cura che per la prevenzione del tumore al seno. Grazie anche a realtà ed associazioni impegnate da anni nell’ informare ed educare la popolazione femminile sul tema, oltre che per fornire supporto psicologico”.

G R

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui