Verona: da oggi torna l’animazione per bambini in alcuni parchi della città.

Dopo la riapertura dei primi 19 parchi gioco di Verona, i cui cancelli si  sono aperti sabato 23 maggio, viene fatto un altro passo in avanti a supporto delle famiglie, aprendo lunedì 25 maggio, le aree attrezzate Raggio di Sole, Arsenale e Valdonega, dove si darà vita ad  alcuni laboratori di esplorazione e invenzione per coinvolgere i bambini. Attività mirate all’ apprendimento e alla scoperta che la cooperativa sociale Aldia proporrà dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. Finalmente  si ricomincia a giocare ma  nel rispetto delle misure previste dal decreto ministeriale del 17 maggio, ossia in piccoli gruppi e in spazi esterni, sicuri e sanificati.

 I bambini dovranno essere accompagnati dal genitore o comunque da un adulto, che dovrà mantenere le distanze di sicurezza e indossare la mascherina.

L’iniziativa voluta dal Comune , frutto della collaborazione tra gli assessorati ai Giardini e all’ Istruzione, che hanno individuato gli spazi migliori per riprendere il servizio, sospeso lo scorso 24 febbraio, sarà gratuita.

“Dopo tante settimane di stop a tutte le attività per bambini e famiglie, a causa dell’emergenza sanitaria, siamo orgogliosi di ridare il via alle prime iniziative – spiega l’assessore all’ Istruzione Stefano Bertacco -. Nel rispetto di tutte le misure di sicurezza, i nostri bimbi potranno tornare a giocare nei parchi, che verranno costantemente sanificati. Questi laboratori riaccenderanno la curiosità e l’interazione dei piccoli, dopo mesi trascorsi in casa”.

G R

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui